È definito impiantista termo-idraulico chi installa un nuovo impianto: idro-sani- tario, riscaldamento, ventilazione, condizionamento aria e colui che modifica, amplia ed esegue la manutenzione di impianti, di questo tipo, esistenti.
Con le scoperte recenti, e soprattutto con il complesso elettronica-informatica – che è l’asse portante dello sviluppo scientifico e tecnologico in atto – si realizza un nuovo modo di produrre conoscenze, prodotti, comunicazione e organizza- zione, dotato di caratteristiche diverse dalle precedenti.

La disponibilità di un sapere astratto, di conoscenze definite in termini opera- tivi, con linguaggi capaci di istruire le macchine e l’unificazione tra saper fare e sapere sono la base dell’agire moderno (Confindustria 1988).
Qualunque sia il lavoro che l’impiantista è chiamato ad eseguire e qualsiasi sia il tipo di impianto, esso deve installarlo, modificarlo od ampliarlo in modo da rispettare le prescrizioni in materia di sicurezza. Durante la sua attività, l’im- piantista deve agire tutelando la sicurezza propria e quella delle persone che lavorano con lui.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ALFA.R - Via Vallisneri, 11/b – 20133 Milano - Italia - CF e P.IVA 04833880968